Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Facebook
Read on Mobile

Bundt Cake alla cannella

per uno stampo Bundt di circa 2 lt


  • 225 gr burro a temperatura ambiente
  • 350 gr farina
  • 300 gr zucchero
  • 6 uova
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo)
  • 1 cucchiaino abbondante di lievito in polvere
  • 250 gr yogurt magro (io ho usato il Fage)
  • 1 bacca di vaniglia oppure 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

per lo stampo

  • burro fuso
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 pennellino

Avete mai detto circa 5/6 preghiere in cucina? perché scomodare gli angeli custodi lo capirete dopo! a parte gli scherzi la  ricetta del Bundt cake è molto versatile e semplice, diciamo che la sua particolarità sta tutto nel suo stampo e nelle preghiere che vengono fatte per sformare il dolce! io mi sono molto divertita nel farlo, perché ho sempre pensato che una forma del genere, cosi perfetta, a me non sarebbe mai riuscita. pensavo che photoshop aiutasse tanto, invece la gioia che ho provato dello sformare il dolce in un attimo e vederlo tutto intero, beh può paragonarsi solo alla felicita di aver passato benissimo un esame!Infatti lo stampo ha un valenza fondamentale, aldilà della sua bellezza (in commercio ne esistono altri con forme anc0ra più complesse!), ma la qualità del materiale con cui lo stampo stesso è fatto è determinante. Io ho usato uno stampo della Nordic Ware, una certezza in fatto di Bundt cake pan. Vi suggerisco di fare questo piccolo ma grande acquisto, la differenza è tangibile! Ciò premesso, la preparazione della torta in sé è molto molto facile e garantisco che fatta una prima volta, poi non smetterete mai! questa è una ricetta di Nigella Lawson, io l’ho modificata secondo i miei gusti, sentitevi liberi di fare lo stesso, aggiungendo oppure omettendo le spezie!

 

  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Con un pennellino spennellate di burro fuso tutto l’interno dello stampo, dedicando particolare attenzione alle fessure e all’anima centrale (il cono per intenderci), mettete lo stampo in frigo per qualche minuto e successivamente con un cucchiaio di farina andate a ricoprire il tutto facendo roteare lo stampo ed eliminando l’eccesso. tenete in frigo fino al momento di utilizzare lo stampo (i consigli di nigella sono preziosi!)
  2. Unite in una ciotola la farina, le spezie e il lievito, mescolate e tenete da parte. Montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero utilizzando la frusta K o piatta della vostra planetaria altrimenti se non ne avete una procedete con fruste elettriche. Aggiungete 1 uovo all’impasto di burro e zucchero e  lasciatelo incorporare. Aggiungete a questo impasto anche 3 cucchiai di farina e spezie e  lasciate incorporare bene. Procedete alternando le uova e la farina, sempre aggiungendo un uovo alla volta e sempre con frusta in funzione.
  3. Aggiungete lo yogurt e i semi del baccello di vaniglia oppure il cucchiaino di estratto naturale. Date un’ultima mescolata e versate il composto nello stampo.
  4. Fate cuocere a 180 gradi per 50 minuti e verificate sempre la cottura con uno stecchino. una volta pronto fatelo raffreddare o cmq fate trascorrere almeno 45 minuti prima di iniziare a sformarlo. Per agevolare l’operazione, passate molto delicatamente la lama del coltello sul bordo e al centro. Abbiate pazienza e non siate bruschi e dite una preghierina al vostro angelo custode! :)
0
Bundt Cake alla cannella ultima modidfica: 2018-02-23T11:54:32+00:00 da Maria Laura

Written by

Related Post

Gingerbread cake
per 6/8 persone 170 gr burro morbido 3 uova intere 220 ml latte intero 300