Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Facebook
Read on Mobile

Hummus di Barbabietole, sciroppo d’acero e yogurt

C6F4FE8A-8CAB-4C5C-ADBD-A8102DE6C299

Per 6 persone (anche per una in realtà!)


  • 800 gr barbabietole fresche (peso cotto 500 gr.)
  • 1 spicchio d’aglio 
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino abbondante di thaina
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino 
  • 200 gr yogurt greco 
  • 1 cipollotto 
  • una manciata di nocciole 
  • olio evo e sale q.b.

Ricetta di ispirazione Ottolenghiana, rivista e corretta secondo il mio personalissimo gusto e materie prime in casa! Alla fine ho aggiunto anche delle quenelles di robiola (che però in foto non si vedono, ahimè è finito tutto prima!!). Si prepara all velocità della luce, è estremamente buona ed è molto bella secondo me!

  1. Preriscaldate il forno a 200 gradi ventilato. Sciacquate le barbabietole ma lasciatele con la buccia. Disponetele intere su una teglia rivestita con carta da forno e fatele cuocere per circa un’ora. Verificate la cottura con una forchetta, dovranno risultare morbide e soffici.
  2. Fatele raffreddare dopodiché sbucciatele e tagliatele in piccoli pezzi.
  3. Unite in un blender le barbabietole, lo sciroppo d’acero, lo yogurt (tenetene una parte per decorare) il cumino, l’aglio, la thaina, il sale e l’olio.
  4. Frullate tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  5. Disponete l’hummus in un piatto da portata, decorate con il cipollotto tritato, le nocciole e qualche cucchiaino di yogurt e un giro d’olio.
  6. servite con della pita oppure una piadina oppure del pane tostato.
0
Hummus di Barbabietole, sciroppo d’acero e yogurt ultima modidfica: 2019-04-04T09:55:38+00:00 da Maria Laura

Written by

Related Post

Riso basmati al forno con cannella, curry e limone
per 6 persone 500 gr riso basmati  650 ml acqua bollente 5 stecche di cannella