Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Facebook
Read on Mobile

Insalata di gamberi, arancia e aneto

Ricetta insalata di gamberi arancia e aneto

Insalata di gamberi – ricetta per 4 persone


per l’insalata

  • 500 gr gamberi rossi freschissimi 
  • 1 incappucciata o romana
  • 2 arance bio
  • 1 limone bio
  • 1 ciuffo di aneto fresco
  • olio sale e pepe q.b.

per la maionese e salsa rosa

  • 1 uovo intero freschissimo
  • 1/2 limone bio
  • sale q.b.
  • olio di semi
  • ketchup Heinz piccante

E così, in tema di pranzi domenicali in famiglia, mi sono lanciata in questa rivisitazione del super piatto anni 80 per eccellenza, il cocktail di gamberi. Come vi anticipavo nel post degli spaghetti con le vongole e lupini, a casa nostra è sempre stato molto gettonato; devo ammettere però, che il mio papà lo ha reso una insalata di gamberi, affogandolo meno nella salsa rosa e utilizzando i gamberoni o le mazzancolle al posto dei gamberetti. Preparato in questo modo diventa molto più leggero e gustoso, divertente e facilissimo da preparare. La maionese che prepariamo a casa è più leggera della versione classica poiché aggiungiamo anche l’albume, ma sentitevi liberi di preparala come meglio preferite. Vi prego però, se proprio non volete fare la maionese in casa (che in 2 minuti di orologio, cronometrati, è pronta), di non ripiegare sulla salsa cocktail già pronta (anche se so bene che per i nostalgici degli anni 80 è proprio quella ‘cosa’ li a racchiudere in sè il brivido del vintage!!), ma piuttosto dedicatevi alla ricerca di una maionese confezionata di ottima qualità.
A ritmo di “Girls just wanna have fun” vi lascio!

Per la maionese

  1. In un frullatore ad immersione mettete l’uovo intero e tre dita di olio di semi e iniziate a montare tenendo fermo il frullino. Appena inizia ad avere una consistenza più ‘dura’ aggiungete un pizzico di sale e ancora olio. Continuate a montare la maionese, unendo il succo di limone, in piccole quantità, e assaggiate. Sappiate che quanto più olio utilizzate tanto più sarà ferma la maionese. Appena ritenete che sia pronta, di sale e limone, trasferitela in una ciotola e mettetela in frigo fino all’utilizzo. (Tutto questo procedimento di preparazione può essere fatto a mano con una frusta, oppure con un frullino elettrico. Io ho trovato un ottimo equilibrio con il frullatore ad immersione!)

Per l’insalata

  1. Pulite i gamberoni, privateli del carapace ed eliminate l’intestino praticando una piccola incisione orizzontale lungo il dorso. Mettete sul fondo della vaporiera l’acqua e metà del succo di un’arancia. Fate cuocere i gamberoni al vapore per 2/3 minuti. Appena cotti lasciateli raffreddare.
  2. Lavate l’insalata, asciugatela con cura e sminuzzatela in una grande insalatiera. Unite  all’insalata un’arancia pelata a vivo e tagliata a cubetti, la scorza del limone (tenete il succo da parte) e dell’arancia, i gamberoni e l’aneto tritato finemente.
  3. Preparate  la salsa rosa, mettendo in base alla quantità di maionese che preferite usare, un paio di cucchiaini di ketchup piccante. Io mi mantengo abbastanza leggera con la maionese perché non voglio che copra tutti i sapori.
  4. Fate una vinaigrette con il succo del limone, un filo d’olio evo, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Unite il condimento all’insalata, aggiungete qualche cucchiaio di salsa rosa e mescolate delicatamente per non far rompere i gamberoni.
  5. Servite il cocktail di gamberi con fette di pane tostato oppure con del pane di segale.

49
Insalata di gamberi, arancia e aneto ultima modidfica: 2014-11-18T10:20:06+00:00 da Maria Laura

Written by

Related Post

ins2
Insalata d’inverno
per 2 persone 1 cespo di insalata tipo Lollo 250 gr salmone affumicato scozzese selvaggio 2