Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Facebook
Read on Mobile

Spezzatino di vitello con limone e alloro (finalmente autunno!)

Ricetta per 2 persone (fameliche)


  • 500 gr spezzatino di vitellino
  • 300 gr patate pasta gialla
  • 150 gr piselli surgelati
  • 1 limone non trattato
  • 1 foglia di alloro
  • 1 scalogno
  • 1/2 carota
  • 1 pezzettino di sedano
  • 1 cucchiaino di farina
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Questa ricetta di spezzatino di vitello è il mio benvenuto ufficiale all‘autunno. Oggi piove, c’è vento e l’idea di questo piatto è stata un po’ la naturale conseguenza di una giornata del genere. Fino ad un paio d’anni fa non ero una vera sostenitrice dello spezzatino di vitello, forse perchè non ne avevo mai mangiato uno veramente buono, poi durante il corso di cucina mi sono ricreduta alla grande. Non solo ho imparato ad apprezzarlo, ma anche a cucinarlo come andrebbe realmente fatto. Ed ecco che tutto è cambiato! dalla preparazione di base l’ho modificato secondo il mio gusto, aggiungendo l’alloro che adoro ed omettendo i carciofi che mio marito non ama (come ciò sia possibile, io non lo so!). Buon autunno a tutti!!

  1. Per prima cosa pulite le patate, sbucciatele e tagliatele a dadini. Mettete sul fuoco due pentolini con l’acqua e appena bolle calate in una le patate e nell’altra i piselli. Sbianchite le verdure per circa 3/4 minuti. Scolatele e passatele sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura. Lasciatele da parte.
  2. Sciacquate la carne e asciugatela con cura con un po di carta. Dai pezzetti di spezzatino di vitello ricavate dei bocconcini grandi un paio di centimetri avendo cura di eliminare gli eventuali nervetti. Prendete una padella antiaderente e mettetela sul fuoco a fiamma viva. Fate sigillare la carne, poco alla volta, su tutti i lati. Ripetete l’operazione fino a che non sarà finita la carne.
  3. Tritate lo scalogno, la carota e il sedano e fateli stufare in una casseruola con dell’olio d’oliva e un pizzico di sale. Appena le verdure saranno stufate, aggiungete le patate, fatele rosolare per qualche minuto e poi aggiungete la carne. Mescolate, aggiungete una presa di pepe nero, i piselli, la foglia di alloro e coprite con acqua calda. Fate prendere il bollore, abbassate la fiamma al minimo e coprite con un coperchio oppure con un foglio di alluminio. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 25 minuti.
  4. Trascorso questo tempo, scoprite la casseruola, aumentate la fiamma e fate asciugare il liquido. Nel frattempo grattugiate la scorza del limone e spremetene il succo. Unite tutto alla carne con un cucchiaino di farina e mescolate. Si formerà una deliziosa crema che avvolgerà la carne e le verdure.
  5. Servite caldo con un’insalata mista.

 

33
Spezzatino di vitello con limone e alloro (finalmente autunno!) ultima modidfica: 2014-11-04T14:45:56+00:00 da Maria Laura

Written by

Related Post

ottolenghi 1
Pollo arrosto con clementine, finocchi e sambuca di Yotam Ottolenghi
per circa 4/6 persone 1 pollo di circa 1kg e 300 gr oppure l’equivalente di