Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Facebook
Read on Mobile

Spaghettoni con pistacchi menta e basilico

image

Per 2 persone (fameliche)


  • 200 gr spaghettoni 
  • 1 cipolla  di Tropea 
  • 60 gr pistacchi di Bronte già sgusciati
  • 1 ciuffo grande di menta
  • 1 grande ciuffo di basilico
  • olio evo 
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano 

Questo piatto di pasta segna il mio benvenuto all’estate e io mio ritorno sul blog! Non me ne vogliate ma sono stati mesi un po’ intensi (diciamo così per non usare altre paroline), chi ha più di un figlio con età compresa tra 1 e 2 anni e mezzo capirà al volo di cosa sto parlando, per quei lettori che invece ancora non hanno prole allora dovrò chiedervi di immaginare un’intera giornata di riunioni di lavoro, di quelle intense in cui il capo ti rompe le scatolette di tonno  ad ogni minima cosa proposta (attenzione va da se che il capo non sia io, ma naturalmente le mie due nane!). Ecco ho reso l’idea?  Moltiplicate le giornate così per 2 mesi e avrete chiaro perché il blog è stato momentaneamente messo in un piccolo angolo (ma sempre del mio cuore!). Mi sembra di essere ripetitiva e monotona, ma la sera il piacere più grande sta diventando mettere il contorno occhi e andare filata a nanna. In realtà però, il tempo per mangiare ce lo siamo preso, anche di sperimentare, si perché le bambine diventano esigenti e quindi perché no, cogliere i loro capricci mangerecci come piccole sfide culinarie, una sorta di junior Masterchef al contrario. Si ok se c’è uno psicologo infantile in ascolto avrà da ridire su tutta la linea, ma spesso e volentieri questo scambio di ruoli (giudice-allievo) può avere risvolti inaspettati, se non altro gastronomicamente parlando! Veniamo alla ciccia. Tipico piatto estivo, fatto all’ultimo secondo. Uno di quei primi che nascono a cena tra una chiacchiera e l’altra, mentre fuori c’è ancora un filo di luce e le candele iniziano a creare quell’atmosfera meravigliosa che solo le candele accese su un terrazzo d’estate riescono a creare! Una di quelle sere che senti dalla finestra della cucina il rumore dei piatti della signora al piano di sopra, oppure l’odore dello zampirone che all’improvviso ti fa ricordare che si, siamo finalmente in estate! Mentre aprivo e chiudevo il frigorifero, quasi come se cercassi una risposta dal suddetto, alla fine l’illuminazione è arrivata! Ho messo insieme quello che la cucina aveva da offrirmi  ed è venuto un primo che ha riscosso molto successo anche sulle 2 enni.

  1. Tritate i pistacchi al coltello (in maniera piuttosto grossolana ma non troppo grandi) e metteteli da parte, tritate anche la menta e il basilico e metteteli insieme in una ciotolina.
  2. Tritate la cipolla molto finemente e fatela appassire in una padella con una generosa dose di olio evo.
  3. Una volta pronta la cipolla aggiungete la menta e il basilico e fate insaporire. Unite anche metà dei pistacchi, mescolate tutto e tenete il sughetto da parte.
  4. Calate la pasta in acqua salata e tenete da parte una tazza di acqua di cottura.
  5. Scolate la pasta al dente e mettetela nella padella con il sugo. Accendete il fuoco e fatela saltare a fiamma viva aggiungendo poco alla volta l’acqua di cottura e il parmigiano. Impiattate aggiungendo il resto dei pistacchi e qualche fogliolina di menta e basilico.

 

 

8
Spaghettoni con pistacchi menta e basilico ultima modidfica: 2016-07-07T14:19:10+00:00 da Maria Laura

Written by

Related Post

La quiche, le petites filles et l’amour pour le déjeuner
Per 6 persone   1 rotolo di pasta sfoglia 2 zucchine piccole oppure 1 grande