Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Facebook
Read on Mobile

Cinnamon rolls (finally!)

per circa 8 cinnamon rolls


  • 450 gr farina 00 (oppure manitoba, oppure meta’ e meta’)
  • 100 gr zucchero 
  • 100 gr burro a temperatura ambiente
  • 250 ml latte 
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 gr)
  • 1 pizzico di sale 
  • 1 cucchianino di cardamomo (facoltativo)

 

Per la farcitura

  • 90 gr burro morbido
  • 90 gr zucchero di canna 
  • 1 cucchiaio abbondante di cannella

Finalmente è arrivato quel pomeriggio. Allora la situazione è questa, ieri quando ho preparato i cinnamon rolls ero reduce da una bellissima giornata. Avevamo fatto una stupenda pratica di Yoga al parco, un’energia pazzesca che si è sprigionata intorno a noi e mi ha messo di ottimo umore e positività, nonostante tutto. Non scriverò della situazione attuale nel mondo, non ne ho i mezzi, ne la voglia e soprattutto ci terrei a preservare questi momenti in cui io e di conseguenza chi mi leggerà, possiamo sentirci per un breve momento liberi e circondati dal bello. Bello come le ricette, come la cucina, come il forno acceso che diffonde in casa profumo di burro, come una brioche che lievita, bello come una condivisione di un momento seppur breve di felicità. La felicità per me è facilmente riconducibile alla cucina, è il posto che mi accoglie quando sono contenta, quando sono preoccupata, quando voglio condividere con la mia famiglia o i  miei amici un piatto che poi ci condurrà insieme intono al tavolo. La cucina è la prima stanza della casa dove mi reco non appena apro gli occhi, il rumore delle tazze, la macchinetta del caffè, i biscotti nelle scatole di latta; è l’ultima stanza che vedo prima di coricarmi, con una gigante tazza di tisana,anche in estate. Oggi sono felice, sono felice perchè nonostante tutto ho voglia di mettere le mani in pasta e quando si cucina si dona amore, per gli altri e verso se stessi. Ho preparato i cinnamon rolls, li corteggiavo da anni e finalmente li ho fatti! grazie Cavoletto di Bruxelles per garantire sempre risultsti eccezionali!

Piccole modifiche dettate dal gusto personale.

  1.  nella ciotola della planetaria unite insieme la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, il cucchiaino di cardamomo e con la frusta K inziate ad amalgamare gli ingredienti.
  2. in un pentolino fate intiepidire il latte e aggiungete il lievito sbriciolato, con una forchetta aiutatevi per farlo sciogliere e rendere tutto omogeneo.
  3. Aggiungete il latte con il lievito alla farina nella planetaria e aumentate la velocità della frusta.
  4. unite il burro a temperatura ambiente (consistenza pomata) in piccoli fiocchetti fino a che non risulta assorbito del tutto. A questo punto, se volete potete continuare ad impostare con la frusta K io passo al gancio e lo faccio andare per un paio di minuti.
  5. Quando avrete ottenuto un bel composto omogeneo trasferiremo delicatamente in una ciotola (potete anche lasciarlo in quella della planetaria) coprite con pellicola e fate riposare per 2 ore. Io metto la ciotola nel forno spento.
  6. trascorse le due ore avrete un impasto che avrà raddoppiato il suo volume.
  7. Preparate il ripieno. Lavorare in una ciotola il burro molto morbido con lo zucchero e la cannella, mescolate bene e tenete da parte fino all’utilizzo.
  8. Quando l’impasto sarà cresciuto stendetelo su un piano infarinato, dividetelo a metà e formate due rettangoli, alti più o meno mezzo cm, spalmate la superficie di ogni rettangolo con la crema di burro cannella e zucchero e arrotolate il rettangolo formando dei salsicciotti.
  9. tagliate a fette spesse un paio di cm e disponeteli in una teglia rettangolare uno accanto all’altro, coprite e fate lievitare ancora 30 minuti.
  10. Riscaldate il forno a 190 gradi. Dopo 30 minuti dell’ultima lievitazione infornate e cuocete Per 30 minuti.
  11. sfornate e fate raffreddare. Potete o servirli con una spolverata di zucchero a velo ospite con una glassa fatta con 120 gr zucchero a velo e un cucchiaio di latte. Fate cadere la glassa a fili sui cinnamon rolls e gustateli con un buon thè.

 

0
Cinnamon rolls (finally!) ultima modidfica: 2020-11-15T21:06:36+00:00 da Maria Laura

Written by

Related Post

Polpettone con mortadella, limone e amaretti
per 4 persone 400 gr carne macinata di manzo  100 gr mortadella  10 amaretti  scorza