Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on Facebook
Read on Mobile

Spaghettini di kamut integrali con zucchine crude e ricotta affumicata

per 4 persone


  • 400 gr spaghettini di Kamut integrali
  • 5 zucchine romane con fiore
  • 2 cucchiai abbondanti di ricotta affumicata
  • 1 spicchio d’aglio 
  • 1 ciuffo di menta
  • un ciuffo di basilico
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Questo primo è stata una bella scoperta qualche settimana fa, da preparare rigorosamente con zucchine romanesche e quindi abbastanza stagionale. Il motivo della zucchina romanesca è presto detto, è molto soda, contiene poca acqua ed è molto dolce. In alternativa potete utilizzare delle zucchine normali ma privandole della parte bianca, che è quella più ricca di acqua, e infine grattugiandole. La pasta di Kamut a mio avviso è deliziosa e conferisce al piatto una nota più decisa.

  1. In una pentola grande mettete a bollire l’acqua per la pasta con un pugnetto di sale grosso.
  2. lavate accuratamente le zucchine, pulite i fiori e tagliateli a julienne o comunque a listarelle molto sottili.
  3. In una zuppiera comoda versate una generosa dose di olio extra vergine con lo spicchio d’aglio schiacciato, lasciate insaporire qualche minuto e poi eliminate l’aglio per non avere sorprese!
  4. Aggiungete all’olio le zucchine grattugiate , la menta tritata finemente e il basilico.
  5. Scolate la pasta al dente, ponetela nella zuppiera con il condimento, mantecate con decisione e infine aggiungete i fiori delle zucchine e la ricotta grattugiata.

 

22
Spaghettini di kamut integrali con zucchine crude e ricotta affumicata ultima modidfica: 2015-11-08T23:07:45+00:00 da Maria Laura

Written by

Related Post

Galette integrale con ricotta, radicchio tardivo e noci
per circa 6 persone Pel brisè integrale 300 gr farina integrale  150 gr burro  acqua